Inserisci la tua mail, registrati e accedi immediatamente a tutti i contenuti FREE!
mail*:
La tua mail non sarà mai fatta oggetto di spam da parte nostra! Garantito!
+ di 25.000 iscritti attivi
Regione Lombardia: contributi a fondo perduto per sale destinate ad attività di spettacolo

Data: 02/03/2017

Fonte: Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia serie ordinaria n. 9 del 27/02/2017

Quando scade: Fino ad esaurimento delle risorse

Regione Lombardia ha pubblicato i requisiti e i criteri per il finanziamento di progetti per l'adeguamento strutturale e tecnologico di sale destinate ad attività di spettacolo.

Possono presentare domanda di finanziamento i seguenti soggetti aventi la disponibilità della sala da spettacolo:

- enti e istituzioni ecclesiastiche

- soggetti privati non ecclesiastici, comprese le ditte individuali.

Sono ammissibili i progetti presentati per un importo compreso tra € 20.000,00 e € 300.000,00 IVA inclusa.

Tra le spese ammesee rientrano:

- adeguamento strutturale e tecnologico di sale destinate ad attività di spettacolo;

- acquisto e installazione di apparecchiature digitali adibite alla proiezione per sale cinematografiche compreso l'aggiornamento tecnologico

L'Intervento finanziario di Regione Lombardia concesso al Soggetto beneficiario non potrà essere superiore al 30% del totale delle spese ammissibili.

Il cofinanziamento del Soggetto richiedente non potrà dunque essere inferiore al 70% del totale delle spese ammissibili.

L'Intervento finanziario è concesso da Regione Lombardia interamente a titolo di contributo a fondo perduto.

Le risorse disponibili ammonrano a 4MIO €.

Il bando sarà pubblicato entro l'anno 2017.

+ info